Mio/a figlio/a ha effettuato un pagamento senza il mio permesso.

Per rendere possibili i pagamenti online, dobbiamo partire dal presupposto che i giocatori che effettuano il pagamento abbiano il permesso del titolare della carta. Questo perché non abbiamo la possibilità di chiedere ai giocatori di mostrarci la loro firma o di inserire un PIN come avviene in un normale negozio. Consigliamo sempre ai genitori di effettuare il pagamento direttamente, anziché affidare la carta al proprio figlio/a. Se dovesse risultare che la carta di credito, il conto bancario o il conto telefonico siano stati utilizzati dai figli senza il consenso dei genitori, invitiamo questi ultimi ad avvisarci compilando il seguente modulo con il maggior numero di informazioni possibile. Faremo del nostro meglio per risolvere velocemente il problema. Ulteriori informazioni sull'argomento sono disponibili qui.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0

Commenti

Non hai trovato quello che cercavi?

Prova un'altra ricerca o contattaci qui.

FAQ
Powered by Zendesk